Caradisiac utilise des cookies pour assurer votre confort de navigation, à des fins statistiques et pour vous proposer des services adaptés. En poursuivant votre navigation, vous en acceptez l'utilisation. En savoir plus X

inscription
 

Dernière réponse
Sujet : TARGA FLORIO
bepvit Non ho mai capito perchè l'Alfa Romeo corse a quella Montepellegrino con le 33 in configurazione "coda lunga" tipo Le Mans... che ci azzeccava?

 
Votre réponse
Pseudo ou Email    Pour poster, vous devez être membre de Club.caradisiac.com.... si ce n'est pas le cas, cliquez ici !
Le ton de votre message                        
                       
Votre réponse


 
Options

 
Vous avez perdu votre mot de passe ?


Vue Rapide de la discussion
bepvit Non ho mai capito perchè l'Alfa Romeo corse a quella Montepellegrino con le 33 in configurazione "coda lunga" tipo Le Mans... che ci azzeccava?
frog59 Cronoscalata di velocità di Monte Pellegrino


In quell'occasione della salita della Monte Pellegrino del 1967, mia prima gara automobilistica da spettatore-fotografo, ho iniziato ad apprezzare il mondo dei motori.

Inserisco poche foto...ma significative....manca quella del Vincitore...ahimè... di Nanni Galli su Alfa Romeo 33.




































Un ringraziamento per Daniele, Enzo, Salvo e per tutti coloro che si sono adoperati per ricordare la Cronoscalata della Monte Pellegrino con una formula chiaramente molto diversa da quella velocistica, per rispettare l'ambiente tutelato.

Ciao amici
bepvit Bellissime le foto dei "misteri", Lillo... mi sa che l'anno prossimo se posso mi faccio una gita a Caltanissetta per il Giovedi Santo...

Rammaricato per non essere potuto intervenire, ti faccio i miei più vivi e sinceri complimenti per il libro sulla "Cravatta", che presto arricchirà la mia biblioteca automobilistica...
a3_isa:10 a3_isa:10 a3_isa:10
tritone


Ieri mattino - nonostante un ritardo in autostrada - ho potuto assistere all'incontro, a Villa Niscemi, per la presentazione della Montepellegrino.
Bellissima sede, ottime personalità, pubblico scelto.
Ho avuto il piacere di incontrate, oltre a Enzo, Salvo e Daniele, anche Roberto, Paolo, Gianni e ho potuto conoscere, di persona, l'amico "Targato70".
Incontri con il nostro Professore, Requirez e Prestigiacomo.
Belle le terrazze con i teli rosso-gialli.
Complimenti davvero.

Passando ad altro, mi permetto di augurare a tutti gli amici forumiani - dalla mia "Mancha" sicana - tanta pace e serenità per la Santa Pasqua.
Ciao a tutti.

Lillo



Alcuni dei (16) "misteri" ieri sera in processione a Caltanissetta







TARGAPEDIA
www.montepellegrino.net

1-4 maggio Monte Pellegrino Rievocazione Storica 2014
May 1-4 Monte Pellegrino Historical Revival


TARGAPEDIA


Questo prezioso filmato d'epoca, intitolato "Nella conca d'oro", ci fa vedere la Palermo di inizio secolo.


Scorrono sullo schermo la fontana pretoria, i grandi teatri, la cattedrale, la funicolare e il chiostro dell’abbazia di Monreale, e infine il porto. La bellezza di Palermo è anche nella vita della sua gente, che ci viene mostrata mentre si incontra e fa acquisti al mercato del pesce oppure al lavoro.

Il video è un riversamento della copia in pellicola conservata dal Museo Nazionale del Cinema: 35mm, positivo, triacetato, 111 metri, colore (Desmetcolor), didascalie italiane, muto.

da Rai Storia

http://www.raistoria.rai.it/ar [...] M.facebook
gulf2 complimenti a tutti! targa florio e montepellegrino storiche, dopo decenni, finalmente con comitati organizzatori motivati e nei quali si coagulano personaggi veri, pieni di passione e grande competenza per il motorismo d'epoca...una cosa rara nell'italia di oggi dove agli apici direttivi non si arriva quasi mai per merito....speriamo che questi siano i primi passi verso il pieno riconoscimento dell'evento targa florio rievocazione...
TARGAPEDIA
Giovedì 17 aprile, mancano solo 13 giorni alla Monte Pellegrino Rievocazione Storica 2014 !
Thursday, April 17th, only 13 days for Monte Pellegrino Historical Revival 2014!







Orgoglio di patre !!!!
Grande Federica, bellissimo lavorare con tua figlia !!!! Il Numero Unico della Monte Pellegrino Rievocazione Storica 2014 è tutto opera sua, stampato in maniera eccellente dalla Edizioni Lussografica di Caltanissetta su ottima carta Burgo !



Circondato dalle mie figlie e dal Parco Naturale del Monte Pellegrino, orgoglioso di essere padre e palermitano !





Villa Niscemi, uno dei tanti gioielli della mia Palermo, ospiti del Sindaco per presentare alla stampa la Monte Pellegrino Rievocazione Storica 2014 !





















































e per finire..... il dolce !



TARGAPEDIA



TARGAPEDIA
Presentata a Villa Niscemi

la II edizione della “Monte Pellegrino Rievocazione Storica”


Palermo, 17 aprile 2014 – Ormai ci siamo. Ancora quindici giorni e Palermo sarà teatro, per il secondo anno consecutivo della “Monte Pellegrino Rievocazione Storica”, la manifestazione turistico-culturale organizzata dalla “Scuderia Montepellegrino” e dall’Associazione Siracusana “Automotoveicoli Storici”, riservata a 120 auto da corsa e sportive d'epoca costruite dal 1900 al 1976. La “Monte Pellegrino Rievocazione Storica” non è una gara di velocità, bensì un “Concorso dinamico di eleganza”.

La conferenza stampa di presentazione della kermesse si è svolta questa mattina nella suggestiva cornice della “Sala degli Specchi” di Villa Niscemi a Palermo, sede di rappresentanza dell'amministrazione comunale.

All'incontro hanno preso parte il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, il vicesindaco Carmelo Lapiana, il presidente della V Commissione consiliare del Comune di Palermo, Fausto Torta, il presidente dell'Automobil Club Palermo, Angelo Pizzuto, il direttore della Riserva Orientata Naturale “Monte Pellegrino”, Salvatore Palascino, il presidente della “Scuderia Montepellegrino”, Vincenzo Manzo, il vice presidente della “Scuderia Montepellegrino” Daniele Spataro e il capo coordinatore del Concorso dinamico, Salvo Manuli.



La kermesse vedrà anche la partecipazione di due grandi campioni del passato: Nino Vaccarella e Nanni Galli, protagonisti e vincitori della celebre gara in salita e che per l'occasione sfileranno a bordo di due mitiche Alfa Romeo 33/3 e 33/2. Nino Vaccarella, tra l'altro ha partecipato alla conferenza stampa ricordando i suoi trascorsi di pilota di scuderie che hanno fatto la storia dell'automobilismo mondiale: Lancia, Alfa Romeo, Ferrari, Maserati.

Il sindaco Leoluca Orlando nell'aprire la conferenza stampa – il Comune di Palermo patrocina la manifestazione che è tra l'altro tre le iniziative a supporto della candidatura della città a "Capitale Europea dello Sport 2016" ha sottolineato che questa « rievocazione è un un inno a Monte Pellegrino. Un omaggio alla sua straordinaria bellezza naturale. Palermo ha la fortuna di avere il più bel promontorio del mondo e un esempio unico di biodiversità. Questa kermesse mette insieme l'impegno degli appassionati della Scuderia Montepellegrino di Palermo e quelli dell'Associazione Automotoveicoli Storici di Siracusa nell'organizzazione di una straordinaria esperienza sportiva e culturale e l'entusiasmo della città intera, che si riconosce in questo bellissimo impianto sportivo che è il complesso Favorita Monte Pellegrino ».

« La "Monte Pellegrino Rievocazione Storica" - ha sottolineato nel suo intervento Vincenzo Manzo, presidente della “Scuderia Montepellegrino” non sarà una gara di velocità, ma un "Concorso dinamico di eleganza". Non ci saranno gare di regolarità con cronometri e classifiche, bensì una kermesse di auto d'epoca. I partecipanti infatti, percorreranno con una strada chiusa al traffico e nel rispetto del codice della strada e del regolamento della Riserva Orientata del Monte Pellegrino, la salita fino al Santuario di Santa Rosalia e il "circuito" naturale della Real Parco della Favorita. Saranno premiate le auto meglio conservate e restaurate e di grande spessore storico-sportivo ».


Il vicesindaco Cesare Lapiana intervenendo ha detto: « Vogliamo che la candidatura di Palermo a Capitale europea dello sport nel 2016 diventi realtà. Siamo l'unica città italiana candidata e Praga è la città concorrente. Ma Praga non ha né la Favorita e neanche il nostro mare ».

Nel suo saluto il presidente della V Commissione consiliare del Comune di Palermo, Fausto Torta ha detto « quella che presentiamo oggi è l'ennesima manifestazione di qualità e connubio tra cultura, sport e turismo che fa onore alla nostra città ».

Dopo la conferenza stampa, infine, si è tenuta una conversazione dal titolo “Vincenzo Florio uomo del '900 che fece Palermo capitale dello Sport” a cura di Vincenzo Prestigiacomo e Salvatore Requirez.

UFFICIO STAMPA

Antonio Fiasconaro