X

Caradisiac utilise des cookies pour assurer votre confort de navigation, à des fins statistiques et pour vous proposer des services adaptés. En poursuivant votre navigation, vous en acceptez l'utilisation. En savoir plus


inscription
 

Dernière réponse
Sujet : TARGA FLORIO E LE CORSE SICILIANE
targa 43
Citation:


Carissimi amici, dovrei dire "sono in dirittura d'arrivo"..., invece sono più "in dirittura di partenza"...
Da un bel pò ho pazientemente imballato tutta la mia collezione di modelli e relative attrezzature, riempendo una cinquantina di scatoli di varie dimensioni
tra cui una trentina di cartoni di pizza familiare... ottimi per uno strato di modelli 1/43...

MINK... stiamo ATTENTI!!! [/b]Generalmente il sabato è dedicato al consumo di questa specialità Partenopea anche in casa. Magari aquistata un'oretta prima e posato il cartone nelle vicinanze degli altri al momento di andare in forno per una riscaldatina, uno scambio di cartone e... ecco una nuova specialità... la pizza all'unoquarantatre. :fuck: :fuck:

L'ultima è la splendida berlinetta A6 GCS Pininfarina '53
di cui mi preme informarvi (qualora non ci foste già arrivati da soli) sulla sua breve e curiosa storia,



Ho letto da qualche parte questo aneddoto della carrozzeria Pininfarina.

Il modellino di questa nuova collezione non è male, fra gli altri appena usciti qualcuno lascia a desiderare.

Di questo modello della A6GCS coupè del 1954 molti anni fa nè acquistai uno in scala 1-18 trovato in una cartoleria che svendeva tutto per cessare l'attività.
Un modello tutto apribile e molto dettagliato, ma il suo lato B mi lascia un pò perplesso.
Prima o dopo lo metterò in lavorazione.








Gianni

 
Votre réponse
Pseudo ou Email    Pour poster, vous devez être membre de Club.caradisiac.com.... si ce n'est pas le cas, cliquez ici !
Le ton de votre message                        
                       
Votre réponse


Smilies
 
:pfff:
:ange:
:non:
:)
:(
:D
;)
:o
:??:
:p
:sol:
:lol:
:jap:
:q
:love:
:cry:
 

Liste des smilies perso
Wiki smilies

Mentionnez un utilisateur en tapant @ suivi du début de son pseudo.
Exemple : @pierr
 
Options

 
Vous avez perdu votre mot de passe ?


Vue Rapide de la discussion
targa 43
Citation:


Carissimi amici, dovrei dire "sono in dirittura d'arrivo"..., invece sono più "in dirittura di partenza"...
Da un bel pò ho pazientemente imballato tutta la mia collezione di modelli e relative attrezzature, riempendo una cinquantina di scatoli di varie dimensioni
tra cui una trentina di cartoni di pizza familiare... ottimi per uno strato di modelli 1/43...

MINK... stiamo ATTENTI!!! [/b]Generalmente il sabato è dedicato al consumo di questa specialità Partenopea anche in casa. Magari aquistata un'oretta prima e posato il cartone nelle vicinanze degli altri al momento di andare in forno per una riscaldatina, uno scambio di cartone e... ecco una nuova specialità... la pizza all'unoquarantatre. :fuck: :fuck:

L'ultima è la splendida berlinetta A6 GCS Pininfarina '53
di cui mi preme informarvi (qualora non ci foste già arrivati da soli) sulla sua breve e curiosa storia,



Ho letto da qualche parte questo aneddoto della carrozzeria Pininfarina.

Il modellino di questa nuova collezione non è male, fra gli altri appena usciti qualcuno lascia a desiderare.

Di questo modello della A6GCS coupè del 1954 molti anni fa nè acquistai uno in scala 1-18 trovato in una cartoleria che svendeva tutto per cessare l'attività.
Un modello tutto apribile e molto dettagliato, ma il suo lato B mi lascia un pò perplesso.
Prima o dopo lo metterò in lavorazione.








Gianni
shortleg Carissimi amici, dovrei dire "sono in dirittura d'arrivo"..., invece sono più "in dirittura di partenza"...
Da un bel pò ho pazientemente imballato tutta la mia collezione di modelli e relative attrezzature, riempendo una cinquantina di scatoli di varie dimensioni
tra cui una trentina di cartoni di pizza familiare... ottimi per uno strato di modelli 1/43...

Così non m'è rimasto che osservare la vostra produzione, aspettando tempi migliori...

Nel frattempo seguo le uscite della raccolta 100 years Maserati..., assai deludente finora per quanto riguarda i miei gusti...
L'ultima è la splendida berlinetta A6 GCS Pininfarina '53



di cui mi preme informarvi (qualora non ci foste già arrivati da soli) sulla sua breve e curiosa storia,
nonchè di un suo eventuale impiego agonistico sulle strade siciliane od altro, visto che non riscontro
alcuna foto in merito...

La tripletta di coupé al traguardo bresciano induce alcuni clienti del Tridente, capeggiati dal conte Paolo Gravina di Catania, a chiedere ai responsabili del marchio modenese di costruire degli esemplari con abitacolo coperto per proteggersi dalle intemperie e poter competere con le accreditate coupé della concorrenza che si sono imposte anche nelle edizioni del 1950 e del 1951 della corsa italiana. L'appello dei facoltosi piloti del Tridente viene accolto con favore dalla dirigenza che vorrebbe affidare l'incarico di “coprire” l'A6GCS all'atelier di Battista “Pinin” Farina, matita che ha già firmato alcuni modelli Maserati del dopoguerra, dalla prima vettura di serie A6 1500 Coupé alla sua evoluzione A6 G 2000. Alla Pinin Farina sarebbero felici di soddisfare le richieste di Maserati, ma c'è un problema. La carrozzeria di Torino ha da poco firmato un accordo con Enzo Ferrari per “vestire” le sue sportive e, sapendo della rivalità tra i due marchi, accettare l'incarico del Tridente significherebbe suscitare l'ira del Drake. Per non indispettire il patron di Maranello viene escogitato uno stratagemma per nascondere il rapporto diretto tra Maserati e Pinin Farina. I sei telai della A6 GCS vengono acquistati da Guglielmo Dei, concessionario romano delle auto di Modena, che provvede a commissionare a Battista la realizzazione delle vetture.

Dei sei telai giunti a Torino soltanto quattro si tramutano in A6GCS/53, con la prima (telaio 2056) di colore rosso venduta al più acceso promotore della berlinetta, il conte Gravina. Un esemplare che ha vita breve dato che lo stesso nobile la danneggia seriamente con un'uscita di strada al Giro di Sicilia del 1954 (n°324) che lo costringe a restituire il rottame a Modena.

Aggiungo anche che il grave incidente costò la vita al copilota, e che la vettura, dopo anni di oblio è stata recuperata e restituita all'originario splendore..., come potete ammirare in foto

 :jap:
shortleg

enzo125ferrari a écrit :


1:43. It´s a factory built Remember 250 GTO with new decals.


OK, very, very nice :bien:

enzo125ferrari 1:43. It´s a factory built Remember 250 GTO with new decals.
enzo125ferrari It´s in Scale
shortleg


a che scala è questo bel diorama ?

 :??:

enzo125ferrari
antonino4 bel lavoro Spazza! bella macchina innanzitutto e ti sono grato perchè ho scoperto le modifiche che dovrei fare sul mio LeMans43. pensavo bastasse aprire i passaruote...in ogni caso, anche a Messina non si dorme sugli allori...c'è sempre qualche idea o qualcosa da migliorare.
nino
Fofaus Io sto prendendo appunti...
spazzaneve Mentre il Forum dorme...Spazzaneve lavora!!
Verniciata l'Aston!!...Sveglia ragazzi!! :lol: :lol:





S'identifier

?